Logo Associazione Grytzko Mascioni

La strega Orsina che non muore mai | Prix suisse de la radio 1982

Home/Pubblicazioni di Grytzko Mascioni/La strega Orsina che non muore mai | Prix suisse de la radio 1982

La strega Orsina che non muore mai

La strega Orsina che non muore mai | Prix suisse de la radio 1982

«Ovvero una microstoria della follia omicida che devasta il passato il presente e il futuro»: così recita il sottotitolo del radiodramma, prodotto per la Radio della Svizzera Italiana da Ketty Fusco con la regia di Mino Müller e le musiche originali di Andreas Pflüger, e andato in onda per la prima volta dagli studi di Lugano il 18 gennaio 1981. Il processo e la condanna della strega poschiavina Orsina de Doric nell’anno 1631 sono alla base di un apologo sulla violenza e l’intolleranza, che rinascono continuamente dalle loro ceneri. All’originale radiofonico è stato assegnato nel 1982 il Prix Suisse de la Radio. La presentazione dell’opuscolo è di Riccardo Tognina.

Anno edizione

1982

Editore

Pro Grigioni Italiano

Luogo edizione

Poschiavo

Pagine

23

Tipologia

Radiodramma

Titolo

Torna in cima