Logo Associazione Grytzko Mascioni

Il ferro

Il ferro

Il ferro

«Sono le poesie di un ciclo pubblicato in forma privata (…) a cura di alcuni amici, per ricordare un giovane fabbro e maniscalco di Teglio di Valtellina, Elio Branchi, morto in un incidente di caccia sulle sue e mie montagne». L’edizione consta di 1000 copie numerate: alle dieci liriche di Mascioni si accompagna la riproduzione fotografica dei Ferri artistici forgiati da Elio Branchi su disegno del pittore, grafico e designer Osvaldo Carrara. Completa il volume una serie di brevi prose che illustrano con la consueta felicità di scrittura il senso e il significato dell’operazione editoriale.

Anno edizione

1965

Editore

Edizioni d'Arte Collins

Luogo edizione

Milano

Pagine

49 n.n. con illustrazioni e 10 tavole fuori testo

Titolo

Torna in cima