Logo Associazione Grytzko Mascioni

Cleopatra e una notte | Recital 1962

Home/Pubblicazioni di Grytzko Mascioni/Cleopatra e una notte | Recital 1962

Cleopatra e una notte

Cleopatra e una notte | Recital 1962

L’opuscolo, la cui prima stesura risale al 1962, è ispirato alle vicende che caratterizzarono la lavorazione del film ‘Cleopatra’, e segnatamente alla storia d’amore tra i protagonisti Liz Taylor e Richard Burton, intrecciata a quella dei personaggi impersonati dai due attori, Cleopatra e Marco Antonio. Cleopatra è «un’indefinibile idea di donna, indefinibile, ma non per questo irreale; è il desiderio di ogni uomo, che finisce per coincidere con l’irrefrenabile e ineliminabile bisogno di vita. Ecco dunque che Cleopatra si pone come uno dei tanti volti di quello che è il motivo ispiratore centrale della poliedrica produzione letteraria di Mascioni» (Massimo Castoldi). Alla nota di Vasco Pratolini si accompagnano, nella seconda edizione, le postfazioni di Tonko Maroević e Massimo Castoldi. Del libro è apparsa una traduzione in lingua croata, a cura di Iva Grgić: Kleopatra, jedne noći, Hefti, Milano 1996.

Anno edizione

1981

Editore

Il Pardo

Luogo edizione

Locarno

Pagine

84

Anno 2ª edizione

1996

Editore 2ª edizione

Hefti

Luogo 2ª edizione

Milano

Pagine 2ª edizione

110

Tipologia

Teatro

Titolo

Torna in cima